Io Sono quello che scelgo di diventare

21 Dicembre 2018

“Io non sono quello che mi è accaduto. Io sono quello che scelgo di diventare” affermò Jung ed è un pensiero che si attaglia profondamente al significato del Solstizio d’inverno, ovvero la luce che fende l’oscurità. Simbolicamente dovremmo chiederci voglio restare al buio, immerso nella parte bassa di me stesso, nelle mie paure, nei miei egoismi, nei miei soliti meccanismi automatici di difesa/attacco o preferisco trovare la Luce in me? Quella parte nobile, altruista, generosa che mi stacca dall’animale e mi rende una persona migliore, attenta, utile, eroica? Voglio identificarmi in quello che mi è accaduto (Tenebra) e continuare a comportarmi secondo traumi antichi o voglio diventare quello che scelgo (Luce)? Scegliete di essere fiamma e luce. Potete esserlo anche ora. Anche subito. Buon Solstizio 🌟🌟🌟🌟🌟

(Imm. Pinterest)

Una risposta a "Io Sono quello che scelgo di diventare"

  1. Ho letto molto Jung. Per anni e’ stato per me una specie di guida per tanti pensieri. Poi l’ho perso, ma per mia colpa. Ora che lo riprendo a leggere dopo piu’ di 10 anni, mi accorgo che lui era un’ottimista di natura, oltre che un grande scienziato ed un’anima illuminata. Secondo me aveva un po’ sottovalutato l’impatto dell’ombra in ciascuno di noi. Non so tu cosa ne pensi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...