Con le parole del Karma (weekly) 23/10- 30/10 2020

12 Parole per 12 Archetipi. Ogni Venerdì piccole chiavi di lettura per le mie Anime Confuse. Buona lettura.

Aries:

Parola karmica: Bellezza. Ne sentite il richiamo quasi fosse una sirena adesso. La necessità di occuparvi di qualcosa che vi distolga dalla durezza emotiva degli ultimi tempi e vi porti a concepire cose nuove, cicli nuovi, capitoli nuovi, che potrebbero arrivare ad abbracciare anche gli aspetti autorealizzativi dell’esistenza. Andate incontro alla bellezza in questa fase. Che sia una mostra d’arte, un colore che vi ammalia o una canzone. Abbracciatela la bellezza. Fatela vostra.

Taurus:

Parola karmica: Visione. Quella che ora vi viene richiesta per comprendere che il muro contro muro in qualche situazione della vostra vita diventa solo l’incapacità di comprendere che l’altro vi specchia quasi completamente. Che chi sta dall’altra parte è animato dalle vostre stesse emozioni e nutrire la vostra rafforza solo quella altrui. A volte sfilarsi da quello che è giunto a consunzione significa niente meno che amarsi. Non è fuggire. E’ avere rispetto di sè.

Gemini:

Parola Karmica: Lentezza. Quella che ora è necessario vi concediate senza giudicarvi. Anche se non è nelle vostre corde e non ci siete abituati. Perchè le cose scorrono ad un ritmo che vi sembra quasi impercepibile. Eppure tutto si muove. Anche se vi sentite fermi a qualche step esistenziale, il mondo continua a fluire e lo fa sotto i vostri piedi anche se non ve ne rendete conto. Assolvetevi per questa lentezza. Prendetela come un esercizio zen per irrobustire l’armatura di future battaglie.

Cancer:

Parola Karmica: Eccesso. Di azione principalmente. Agite troppo, agite senza misura, stimolati da un Cielo che vi porta a sentire la pressione dell’altrui bisogno. Della vostra dolcezza. Della vostra capacità di dare sollievo. Ma il sollievo serve a voi in questa fase. Avete bisogno di recuperare il senso della vostra personale alchimia fra dare e avere, per comprendere che quando si consente agli altri di prendere tutto, ci si condanna a voler indietro un grazie. Che spesso non arriva. Ringraziatevi da soli smettendo di fare.

Leo:

Parola Karmica: Contemplazione. Ovvero essere nel proprio tempio, come indica l’etimologia latina della parola cum templum. Avete bisogno di ritrovare la vostra parte sacra, la voce della vostra Anima. Quella che sola è in grado di indicarvi la strada. Perchè qualcosa si è compiuto e qualcosa deve venire ad esistenza e c’è bisogno di ritracciare la rotta. Ognuno ha i suoi rituali o le persone di riferimento per ritararsi e il momento è quello di staccarsi dalle lusinghe del mondo per comprendere che è sempre la qualità a fare la differenza. Non la quantità.

Virgo:

Parola Karmica: Pace. Quella che dovreste concedervi dopo aver vissuto una serie di svelamenti e rettifiche che possono aver abbracciato diversi aspetti dell’esistenza. C’è qualcuno o qualcosa che vi ha delusi, che vi ha rivelato il reale assetto di situazioni in cui avevate confidato. Potrebbe esserne scaturita tristezza, amarezza. Lasciate che passi come una nuvola all’orizzonte. Senza trattenerla. Il perdono è un atto di libertà verso sè stessi prima che verso gli altri.

Libra:

Parola Karmica : Intuizione. Siamo abituati a farne a meno, anzi quando arrivano le intuizioni le anneghiamo in un mare di diffidenza. Perchè parlano un linguaggio verticale fatto di salti e connessioni che la nostra mente fa fatica ad accettare. Eppure sarà un’intuizione la chiave di volta di una situazione in pendenza e che occupa i vostri pensieri più del dovuto. La sfida sarà trattenerla e restare fermi sulle vostre posizioni, malgrado il mondo possa ritenervi strambi o irragionevoli. Ma quando mai ha avuto ragione il mondo?

Scorpio:

Parola karmica: Movimento. Quello che registrerete nei prossimi giorni con riguardo a tematiche e circostanze che invece si attestavano sulla stasi più completa da qualche tempo. Sarà come se una ruota inceppata si mettesse di nuovo in attività all’improvviso. Accadranno episodi a cui forse non avreste mai pensato, che tuttavia avranno un potere sbloccante. Il che potrebbe preoccuparvi sulle prime, perchè tendete per natura al controllo, ma quando vedrete oltre il disappunto comprenderete che tutto è esattamente come deve essere. Perfetto.

Sagittarius:

Parola Karmica: Aiuto. Quello che spesso stentate a chiedere e anche ad accettare quando vi viene offerto, perchè avete la convinzione profonda di potervela cavare da soli alla grande. Stavolta no. Ci sono situazioni che necessitano della capacità di sperimentare l’umiltà necessaria a tirare su bandiera bianca accettando la collaborazione di qualcuno. Probabilmente questo qualcuno appartiene ai ranghi familiari. Quelli a cui non pensate e che provvidenzialmente tuttavia sapranno farvi ciambella attorno.

Capricornus:

Parola Karmica: Gratitudine. L’unica vera preghiera è la gratitudine sostiene Neale Donald Walsch. Perchè supplicare significa mandare in manifestazione la carenza di qualcosa che si vive interiormente. Dovreste pensare a quanta mancanza convogliate ogni giorno verso le vie della materializzazione lamentandovi o sperando che arrivi di meglio, alimentando l’idea che ci sia sempre di meglio e si possa fare costantemente di meglio. A volte il meglio è fermarsi e sorridere contenti di quello che si ha già. Fermatevi. Sorridete. Avete già tutto ma non lo vedete.

Acquarius:

Parola Karmica: Difesa. Di voi stessi, auto amandovi un pò. Quella difesa che è cura di sè a cui dovreste pensare nei prossimi giorni. Perchè vi siete esposti e siete rimasti scottati. Perchè avete nutrito gli altri con la vostra generosità distaccata ricevendo trattamenti che vi hanno creato perplessità, o forse perfino dolore. Le intenzioni erano ottime, ma lo squilibrio è stato evidente. Non potete salvare chi non desidera la salvezza, però potete decidere di salvare le perle dai porci quando è il caso e imparare a farne una saggia regola di vita.

Pisces:

Parola Karmica: Desiderio. Di sapere, di conoscere. Non vi basta più quello che avete nel piatto. C’è qualcosa che vi chiama da lontano come una sirena, qualcosa che desiderate fare da tempo e che rimandate con scuse assortite. Eppure risponde ad un esatto bisogno di crescita ed espansione dell’anima e lo sentirete bene nei prossimi giorni anche se vi drogate di cose da fare per gli altri come al solito. Potreste scoprirvi a valutare l’iscrizione a un nuovo corso, oppure a ponderare un nuovo percorso formativo nella professione. C’è un livello che avete voglia di superare ed è il momento giusto per gettare il cuore oltre l’ostacolo.

Con Amore

Francesca Spades

Per consulti puoi scrivere a : francescaspades@gmail.com

Se desideri partecipare ai miei corsi FB di Astrologia Cabala e Mito scrivi a : francescaspades@gmail.com

Un pensiero riguardo “Con le parole del Karma (weekly) 23/10- 30/10 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...