Urano in Toro. Point Break.

6 Marzo 2019

 

Ho a lungo pensato a come spiegare l’energia del signore dell’Acquario declinata nella terra accogliente e fertile del Toro. E’ il fulmine che scarica al suolo, che squarcia la notte e strappa il cielo in due. Distrugge quel che deve, perchè deve. Sovverte quello che c’è da sovvertire per farci transitare in avanti. Avanti. Avanti. La parola chiave di Urano e della gente Uraniana, di tutti i meravigliosi Acquario che abbiamo nelle nostre vite. Il mito ci aiuta, ma quello che ci aiuta ancora meglio oggi è una pellicola cinematografica secondo me. Point Break nel linguaggio surfistico dovrebbe indicare il punto in cui le onde rompono e si curvano, producendo quella cresta bianca di schiuma che conosciamo tutti. Per chi pratica questo sport è un punto rischioso. Perchè li l’onda convoglia tutta la sua energia e quell’energia serve per cavalcarla oppure per disarcionarti e spingerti a fondo. Point Break è anche un famosissimo film del 1991 in cui il poliziotto sotto copertura Keanu Reeves cercava di stanare una letale band di rapinatori surfisti capitanata dal compianto Patrick Swayze. Sullo sfondo l’oceano, la sua forza, la vita affascinante di questi individui un pò balordi un pò sciamani, di certo liberi da qualunque schema. Dunque Uraniani fino al midollo. Ancora più di sfondo nella narrazione si avverte per tutto il corso del film il riferimento a questa tempesta perfetta che deve arrivare, che giunge ogni tot anni, leggendaria, stupefacente, ammantata di mito. Quella che produce l’onda perfetta, quella marchiata a fuoco dentro il cuore di ogni surfista. Quella per cui ti devi essere allenato tanto e aver compreso mille strati di te e della tua capacità/volontà di voler vivere e concretizzare chi veramente sei per metterti alla prova.
Ecco Urano oggi nel Toro è quell’onda perfetta.
Quella perfetta tempesta che si riverserà sulla terra. Ammantata di mito, favolosa. Spaventa per forza, come potrebbe non spaventarci l’energia del Cielo che entra nella Terra? Le nozze di Urano e Gea? Ma come non notare il disegno Divino in una mossa tanto saggia del cosmo? Durerà sette anni. Ci coinvolgerà bene o male tutti perchè tutti abbiamo valori in Toro, in Acquario, in Scorpione o in Leone e tutti abbiamo una casa 11 e una casa 2, una casa 8 e una casa 5 nella nostra carta natale. Nessuno resterà escluso perchè nel pensiero di Dio esistiamo tutti con tutte le nostre piccolezze e grandezze, dal Presidente degli Stati Uniti all’ultimo senza tetto che dorme alla stazione nei cartoni.
Tutti senza eccezione.
Quindi invece di stare a fare i calcoli, carta alla mano, di quanto male potremmo farci in un transito simile, di come dove e quando potrebbe attaccare il nostro mondo, vivendo la sua forza come una minaccia, dovremmo semplicemente goderci il prodigio.
La grandezza dell’Amore di Dio.
Un amore che spesso per noi parla un linguaggio incomprensibile, anche e soprattutto perchè ci manca in modo ineluttabile la visione d’insieme e l’umiltà dell’osservazione.
Ma restiamo a guardare cosa succederà.
Proviamoci.
Urano sarà la mano di Dio che farà saltare in aria quello che non ci serve, quello che ci zavorra, quello che non ha più ragione di essere, quello a cui siamo pericolosamente attaccati. Sarà la scossa elettrica della rivoluzione che non abbiamo ancora compiuto per mancanza di coraggio o energia. Sarà quel cambio di professione, quel nuovo modo di sentire il proprio corpo, quell’incidente che ci apre un percorso evolutivo, quell’imprevisto che inizialmente ci getta nel caos ma poi lascia entrare una luce folgorante in una vita grigia e monotona. Sarà il grande liberatore delle nostre Anime. E quando si parla di Anima non si parla di ego. Non si parla della personcina. Si parla di quel respiro Divino che c’è in ognuno di noi e che spesso abbiamo dimenticato e sotterrato.
Che sia la vostra tempesta perfetta.
Che sia l’onda da cui prendere velocità slancio e vigore.
Che sia la mano di Dio che vi libera dalle catene.
Pace&Amore.
Love🌟💓💪🕉⚡️⚡️⚡️⚡️⚡️⚡️⚡️🏄‍♀️🏄‍♂️🏄‍♀️🏄‍♂️🏄‍♀️🏄‍♂️🏄‍♀️

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...